Programma del corso

Il costo del corso di METAL (di 2 giornate) è di soli 250 Euro (IVA INCLUSA)!!

L’obiettivo del corso, come in tutti i corsi iPhoneDeveloper, è quello di acquisire competenze professionali specialistiche, da utilizzare nella propria carriera di progettista/sviluppatore software del mondo Apple, per i dispositivi iOS.

In questo corso si affronta la nuova tecnologia di programmazione grafica, sviluppata da Apple, denominata METAL.

Cos’è METAL?

METAL è un nuovo framework introdotto in iOS 8 SDK, lo scopo è quello di sostituire OpenGL ES nella programmazione grafica dei dispositivi iOS.

Perché sostituire lo standard OpenGL ES, con un sistema proprietario? OpenGL ES nello svolgere il suo lavoro grava pesantemente sulla CPU, facendo perdere moltissimo in prestazioni, da qui l’idea di creare un sistema di rendering grafico ottimizzato per le GPU dei dispositivi iOS.

Con METAL è possibile spingere al massimo il processore grafico, ottenendo dei dettagli visuali mai visti prima nei dispositivi mobile.

Grazie a METAL, ad esempio, la qualità dei dettagli grafici dei giochi diventa paragonabile a quella delle classiche console dedicate allo scopo.

(Per avere un idea basta confrontare le prestazioni del gioco Asphalt 8 su iOS7 e su iOS 8: con METAL su iOS 8  si vedono effetti particellari più profondi, particolareggiati e realistici)

Introduzione ai concetti fondamentali della programmazione grafica per i dispositivi iOS
Algebra lineare essenziale per la computer graphics: sistemi di coordinate, vettori, matrici, quaternioni, trasformazioni geometriche affini e proiezioni
Riepilogo dei concetti di base di OpenGL ES – Confronto tra METAL ed OpenGL ES
I concetti fondamentali di METAL: architettura, organizzazione del framework, invio ed esecuzione dei comandi
Le risorse METAL: buffer e texture
METAL Shading Language (Functions, Variables e Qualifiers)
Il rendering grafico con METAL: Render Command Encoder
Integrazione con Core Animation
Le tecniche di texturing: texture sampling e utilizzo di MIP mapping
Le tecniche di lighting di una scena 3D (ambient light, diffuse light, specular light)
Blending con METAL: alpha blending, multicolor blending, texture blending, multitexturing
Caricamento dinamico di modelli 3D da export provenienti da tools di modellazione (Autodesk 3ds Max, Autodesk Maya, Blender, SketchUp)
Best practices per l’ottimizzazione delle prestazioni grafiche ed aumento della produttività nello sviluppo

La demo di METAL alla WWDC 2014